Sull’HIV in Italia e la vulnerabilità dei gay solo lacrime di coccodrillo, falsa coscienza e pochi fatti.

Il totale menefreghismo e la totale mancanza di strategia delle istituzioni e di molte associazioni (per molto tempo anche la mia) sull’HIV tra i maschi omo-bisessuali ha unadeclinazione insidiosa e persistente in questo Paese, che sintetizzerei inquattro parole: omissione deliberata e pruderie criminale. Sul sesso e sull’HIV.

Leggi il seguito
Stop CISPA