Petizione: #silovoglio per l’equiparazione dei diritti delle coppie eterosessuali e omosessuali

Petizione #silovoglio: Chiediamo che il Parlamento affronti il dibattito sulla tutela giuridica delle coppie etero e omosessuali in linea con le direttive Comunitarie

Migliaia di coppie in Italia vivono una relazione sentimentale stabile senza avere alcuna tutela e senza essere riconosciute dallo Stato.
Noi crediamo che sia giunto il tempo per diritti e uguaglianza nei confronti di tutte le coppie, eterosessuali e omosessuali.
Per questo Arcigay Vicenza ha lanciato un appello per chiedere al Parlamento di prendere posizione.
È possibile infatti sottoscrivere la nostra petizione di sensibilizzazione rivolta al Presidenti del Senato e della Camera dei Deputati per l’equiparazione dei diritti delle coppie eterosessuali ed omosessuali.
Un’iniziativa che parte da Vicenza, ma che coinvolge tutta l’Italia, aperta a tutti coloro che si riconoscono nei principi di laicità e democrazia.
Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha promesso l’inizio del dibattito sul tema a partire dal mese di settembre 2014, riteniamo che sia i cittadini e sia le Istituzioni locali possano essere partecipi di una evoluzione civile capace di segnare la storia del nostro paese.
Firma la nostra petizione presso i nostri gazebo presenti a Vicenza fino alla fine di ottobre oppure accedendo al sito Change.org.
Chiunque può firmare, da qualsiasi parte d’Italia… e perché no, del mondo! 😉

Firmate e condividete!

Potete raccogliere anche firme col MODULO CARTACEO che trovate a QUESTO link
… grazie 🙂


PETIZIONE NAZIONALE POPOLARE DI SENSIBILIZZAZIONE
ai Presidenti del Senato e della Camera dei Deputati
per
Equiparazione dei diritti
delle coppie eterosessuali e omosessuali

promossa dalla Associazione 15 GIUGNO – Arcigay Vicenza

Il/La sottoscritto/a condivide i principi espressi negli artt. 2 e 3 della Costituzione della Repubblica Italiana, che garantiscono la piena realizzazione dell’individuo, come singolo o all’interno di formazioni sociali, senza alcun tipo di discriminazione.
Pertanto, consapevole che l’Italia continua a disattendere le sentenze dei Tribunali italiani (n. 4148/2012 della Corte di Cassazione, n.138/2010 della Corte Costituzionale) e le numerose risoluzioni del Parlamento europeo (08/02/1994,16/03/2000,14/07/2001,04/09/2003, 04/02/2014) che promuovono l’equiparazione dei diritti delle coppie eterosessuali e omosessuali e il pieno riconoscimento del loro status di famiglia, con diritto di libera circolazione e di ricongiungimento familiare all’interno del territorio europeo (dir 2004/38/CE e 2003/86/CE del Parlamento europeo),

CHIEDE

che il Parlamento della Repubblica Italiana affronti il dibattito sulla tutela giuridica delle coppie eterosessuali e omosessuali e che approvi al più presto una normativa in linea con le disposizioni dell’UE, garantendo l’accesso al matrimonio a tutti i cittadini che lo richiedano e l’introduzione di nuovi istituti sulla impronta di quanto avviene negli altri Stati dell’Unione Europea.


FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE #silovoglio: in qualsiasi parte del mondo tu sia, firma online e condividi »

Change.org logo

…e puoi raccogliere altre firme scaricando il modulo cartaceo a questo link »

Inoltre ci puoi trovare ai gazebo organizzati a Vicenza… ecco le date:
  • 29/30/31 agosto ore 18:00-22:00 Parco delle Fornaci (“Fornaci Rosse”)
  • 6 settembre ore 15:30-19:30 Slargo Zileri
  • 13 settembre ore 16:00-20:00 Piazza De Gasperi
  • 14 settembre ore 15:30-19:30 Slargo Zileri
  • 21 settembre ore 15:30-19:30 Contra’ Cavour angolo Corso Palladio
  • 28 settembre ore 15:30-19:30 Contra’ Cavour angolo Corso Palladio
  • 4 ottobre ore 15:30-19:30 Piazza Matteotti
  • 12 ottobre ore 15:30-19:30 Slargo Zileri
  • 18 ottobre ore 15:30-19:30 Contra’ Cavour angolo Corso Palladio
  • 26 ottobre ore 15:30-19:30 Piazza Castello

Per qualsiasi info di cui hai bisogno, contattaci: info@arcigayvicenza.it


#silovoglio - il flyer
flyer #silovoglio

apri il modulo raccolta firme @silovoglio
modulo raccolta firme #silovoglio

27 agosto 2014: CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Stop CISPA