Catania, istituito il Registro delle unioni civili

14 marzo 2014
Unioni Civili a CataniaFinalmente, dopo mesi di confronto – politico, umano, ideologico – siamo arrivati all’approvazione del Registro delle Unioni Civili anche a Catania.
Noi del Comitato Arcigay “QueeRevolution” di Catania esprimiamo soddisfazione e sollievo per aver visto concludersi positivamente un iter approvativo non scevro da travagli, impedimenti, bigottismi, guerre sante.
Ringraziamo la Giunta, il Sindaco Enzo Bianco e il vice sindaco primo firmatario Marco Consoli per aver difeso la propria delibera e ringraziamo anche i/le ventitrè Consiglieri/e che hanno votato “sì” al Registro. Mentre per alcune/i il favore al Registro non è mai stato messo in discussione, sappiamo che quei “sì” sono stati, per altri/e, dei “sì” sofferti, arrivati dopo un lungo periodo di riflessione soprattutto con se stessi/e, ma sono stati e sono comunque dei “sì” in cui è racchiuso un messaggio di speranza per chi, come noi, lotta ogni giorno per il perseguimento della felicità di tutte e di tutti. Perché il Registro non è solo questione degli omosessuali; è uno strumento per tutte e tutti e proprio per questo motivo noi lo abbiamo desiderato tanto e tanto lo abbiamo difeso. Perché non c’è felicità per nessuno/a se soltanto uno/a soffre!
Vogliamo ringraziare tutti/e i/le compagne/i di lotta che ci sono stati/e a fianco e ci hanno sorretto e spronato nei momenti di difficoltà, perché è anche grazie alla loro presenza che siamo riusciti/e ad ottenere un bel risultato di civiltà come questo!

Comitato Territoriale Arcigay “QueeRevolution” Catania
www.arcigaycatania.com

FONTE: www.arcigay.it

Stop CISPA