Comunicato Stampa:
STUART MILK IN ARRIVO A VICENZA, CONTRO L’OMOFOBIA DEI VERTICI REGIONALI

STUART MILK IN ARRIVO A VICENZA, CONTRO L'OMOFOBIA DEI VERTICI REGIONALIUNA DUE-GIORNI VICENTINA PER IL PRESIDENTE DELLA “HARVEY MILK FOUNDATION” NONCHÉ CONSIGLIERE DI BARACK OBAMA.

 

Venerdì 06 marzo l’Istituto Fogazzaro ospiterà un evento storico, che rimarrà negli annali della scuola e nei cuori di chi avrà la fortuna di parteciparvi: Stuart Milk dialogherà con gli studenti sul tema dell’accoglienza delle diversità.

Attivista di fama mondiale e Consigliere per i diritti del Presidente Obama, Stuart Milk è nipote di Harvey Milk, primo politico USA dichiaratamente gay, assassinato proprio per il suo impegno a favore dei diritti di gay, lesbiche e trans.
Stuart Milk sarà a Vicenza grazie alla collaborazione dell’Associazione “15 GIUGNO” Arcigay Vicenza con la “Harvey Milk Foundation”, di cui è presidente.

Gli allievi del Fogazzaro presenteranno il proprio progetto “Visioni dell’Amore nel XXI Secolo”, mentre una rappresentanza del Liceo Pigafetta presenterà il “Progetto TDoR”.
Relatrice dell’incontro anche la scrittrice Cristina Obber, autrice del libro “L’altra parte di me”.

Stuart Milk sarà inoltre ospite dell’evento “Be Authentic – non ti nascondere” che si terrà a Bassano del Grappa sabato 07 marzo a partire dalle ore 15.30: un convegno aperto al pubblico e dedicato alle ‘buone pratiche’ di superamento delle discriminazioni nel mondo della scuola, del lavoro e dello sport.
Si terrà presso l’Aula Magna della Scuola Media “G. Bellavitis 2.0” alla presenza di numerosi ospiti e relatori:

  • Stuart Milk, presidente “Harvey Milk Foundation”;
  • Mattia Bindella, consigliere comunale di Bassano del Grappa con delega alle Pari Opportunità;
  • Mattia Stella, presidente Arcigay “15 GIUGNO” Vicenza;
  • Sergio Fantin, assessore al Bilancio e alla Finanza del Comune di Marostica;
  • Antonio Capuzzo, assessore ai Lavori Pubblici e alla Viabilità del Comune di Marostica;
  • Lucia Basso, presidente di Ri.GeneraAzione associazione di promozione sociale;
  • Anna Francesca Basso, presidente AGEDO Vicenza per il Triveneto;
  • Cristina Obber, scrittrice;
  • Selene Pozzer, fotografa;
  • Ivan Venezian, ideatore e promotore del progetto “Basta il colore”, assieme ad una rappresentanza della squadra di basket di Bassano del Grappa e ad alcuni studenti bassanesi coinvolti nell’iniziativa.
«Se non ti mobiliti per difendere i diritti di qualcuno che in quel momento ne è privato, quando poi intaccheranno i tuoi, nessuno si muoverà per te. E ti ritroverai solo»

È citando Harvey Milk che invitiamo tutte e tutti a partecipare all’evento di Bassano del Grappa, dimostrando che a Vicenza e nel Veneto non c’è solo l’imbarazzante omofobia dei vertici regionali, bensì cittadini ed istituzioni che credono nei diritti civili non come privilegio di pochi ma come ricchezza di tutti.

 

Mattia Stella
Presidente Arcigay ’15 GIUGNO’ Vicenza
presidente@arcigayvicenza.it

Anna Barbara Grotto
Ufficio Stampa Arcigay ’15 GIUGNO’ Vicenza
ufficio.stampa@arcigayvicenza.it


per ricevere regolarmente i comunicati stampa, scrivici indicando nome, mail e testata»


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Stop CISPA